domenica

Testiera letto capitonnè, tipo Chesterfield, fai da te



Testiera letto tipo Chesterfield fai da te
Ecco come mio papà ha realizzato la sua testiera del letto. Mi spiace non avere le foto dei vari passaggi, ma avendola costruita anni fa il blog ancora non esisteva e non pensavo che sarebbero potute servire a qualcuno :-)
  • Comprate un pannello di compensato spesso 1 cm, largo quanto il vostro letto più 10 cm per lato (il mio è di 160cm, più 20cm, totale 180cm) e alto 80-100cm (secondo i vostri gusti)
  • Prendete 4 listelli di legno alti 2 cm, larghi 4 cm e lunghi quanto i 4 lati del pannello: dovranno creare una cornice sul bordo esterno dello stesso. Fissateli con dei chiodini su quello che sarà il lato dietro del pannello. Questi listelli, oltre a rendere più rigida la struttura, serviranno quando dovrete fissare la testiera al muro.  
  • Decidete dove posizionerete i bottoni: per creare dei quadrati o delle losanghe. Anche il numero di righe e quanti bottoni ci saranno per ogni riga è a vostra discrezione. Potete in alternativa non mettere nessun bottone e lasciare la testiera liscia. Ecco alcuni esempi:
Testiera ecopelle beige a losanghe piccole

Testiera ecopelle avorio a quadrati grossi
Testiera ecopelle bicolore a quadrati piccoli


Testiera letto ecopelle nera liscia con borchie

  • Fate dei buchi di 5-6mm con un trapano nel compensato in corrispondenza di dove metterete i bottoni.
  • Prendete un pannello di gomma piuma spessore 4-5 cm delle stesse dimensioni del pannello e attaccatelo con del mastice o della colla in alcuni punti per tenerlo momentaneamento fermo.
  • Comprate il tessuto del tipo e del colore che avete scelto, nel mio caso un ecopelle beige, delle dimensioni del pannello più altri 10/20 cm per ogni lato. L'ecopelle sarà la più difficile da fissare al compensato soprattutto negli angoli, mentre un tessuto tipo quelli di cotone d'arredo vi faciliterà il lavoro.


  • Fissate il tessuto con una sparapunti sul retro avendo cura di tirarla molto bene in modo che non abbia grinze: iniziate fissando ogni lato al centro, proseguite sui lati e per ultimi fate gli angoli. Tagliate il tessuto in eccesso.
  • In merceria fate rivestire i bottoni con lo stesso tessuto usato per il pannello. Si possono usare anche bottoni Swarovski.
Bottoni rivestititi dello stesso tessuto del pannello
  • Recuperate da un tappezziere o su internet un ago da tappezziere, di quelli lunghi, e "cucite" i bottoni con lo spago facendoli passare nei buchi fatti in precedenza nel compensato.Una volta passato nei buchi tirate molto bene lo spago, in modo che il bottone sprofondi un poco nella gommapiuma e infine fissate lo spago al pannello con una sparapunti.
  • Ripetete l'operazione con tutti i bottoni e abbiate cura di tirarli nello stesso modo all'interno della gommapiuma.



  • Infine fissate al muro dei ganci all'altezza stabilita, dove appenderete la testiera del letto.


1 commento:

  1. Potrei sapere i ganci dove li hai presi? grazie mille

    RispondiElimina